Alimentazione Primo Piano

Pappa: premium, grain free e biologici

Come districarsi nel complicato mondo dei mangimi e delle pappe per cani? Eccovi alcune utili informazioni.

I mangimi secchi di fascia premium offrono una maggiore quantità e migliore qualità di proteine di origine animale. Inoltre, sono privi di coloranti, quanto meno aggiunti alla fine della lavorazione. La loro composizione prevede di norma una quota di carne compresa tra il 20 e il 30 per cento del totale, cui vengono aggiunte farine di carne, grassi animali, cereali, glutine di mais e frumento, polpa di barbabietola e simili. Particolare attenzione va prestata alla percentuale di cereali, che anche in questo caso vengono citati senza distinzioni specifiche: sappiamo benissimo, infatti, che questo genere di cibi, pur se sottoposti a macinazione e cottura, non viene ben digerito dai nostri amici cani.

Cos’è il “grain free”

Ecco dunque che si sta assistendo alla formulazione di alimenti grain free, che partono dal presupposto che il cane sia prevalentemente un carnivoro ma che abbia bisogno anche di una piccola percentuale di carboidrati, però non provenienti da cereali ma, per esempio, dalle patate. In questi mangimi le proteine, quindi, prevalgono su tutto il resto.

Croccantini BIO

Un ultimo aspetto da considerare riguarda le crocchette biologiche, i cui componenti dovrebbero essere di origine biologica controllata: ciò è particolarmente importante per le carni, perché se realmente biologiche sono prive di sostanze quali ormoni e antibiotici.

 

Commenta via Facebook

In Edicola

Speciali

gallery

PUBBLICA LE FOTO
DEL TUO CANE!

Condividi le immagini più belle del tuo fedele amico a quattro zampe
e vota quelle degli altri appassionati

Le foto più votate verranno pubblicate su Argos e Il Mio Cane!

CLICCA QUI PER INIZIARE