Articoli Salute

PET THERAPY: i cani nelle terapie assistite

La Pet Therapy e un modo innovativo per fare assistenza e terapia al fianco dei nostri amici a quattro zampe. Negli ultimi anni, numerose ricerche ne hanno dimostrato l’efficacia. I cani utilizzati nelle terapie assistite vivono insieme ai terapeuti e vengono accuratamente addestrati per essere pronti ad accedere ai centri in cui si trovano a svolgere un lavoro molto prezioso per i suoi pazienti.

La Pet Therapy non coinvolge solamente i cani, sono molto utilizzati anche i delfini, e più semplicemente, i cavalli, perfetti per assistere bambini e ragazzi affetti da disabilità di vario genere. I cani però, sono impareggiabili, perchè apprendono il lavoro con immensa facilità e destrezza, trasmettendoci tranquillità, gioia e speranza, che sono alla base della buona riuscita di una terapia, qualunque sia la patologia da trattare.

Quali sono i benefici dell’uso dei cani nelle terapie?

Come vi abbiamo anticipato, i cani sono in grado di infondere particolari pensieri positivi, inoltre, migliorano le facoltà cognitive, funzionali, emotive e persino fisiche nelle persone. Dal punto di vista emotivo, i cani migliorano lo stato d’animo perchè non esprimono sentimenti negativi, e cercano in ogni modo di attirare la nostra attenzione, contribuendo ad aumentare la nostra autostima e facendoci sentire speciali.
Riducono l’ansia e lo stress, facilitandoci il raggiungimento di un obiettivo, e quindi utilissimi nel caso di patologie inerenti deficit d’attenzione.

Foto via: cultura.biografieonline.it/pet-therapy/

Benefici psicologici, fisici ed educativi della terapia con un cane

I cani sono incredibilmente affettuosi, ed è raro che un essere umano non si faccia conquistare, anche perchè il contatto affettuoso con un cane è molto più semplice e immediato rispetto al contatto fisico fra esseri umani, in cui a volte il relazionarsi può essere complesso. Perciò sono molto importanti anche in caso di bambini o ragazzi affetti da forme di autismo. Inoltre, grazie al contatto fisico, migliorano il coordinamento dei movimenti e la forza muscolare, favorendo le facoltà motorie, grazie a semplicissimi gesti, come quello di coccolare, accarezzare, mettere il guinzaglio o nutrire l’animale. Questo contribuirà anche ad assumersi delle responsabilità, migliorando la cooperazione e aspetti come la gentilezza, il tutto appreso attraverso il gioco.

Inoltre, i cani stimolano i sensi, grazie ad impulsi uditivi, visivi e tattili. Perciò la terapia con un cane ha enormi benefici, in tutti sensi e per grandi e piccini.

Foto via: www.lifegate.it

 

Commenta via Facebook

In Edicola

Speciali

gallery

PUBBLICA LE FOTO
DEL TUO CANE!

Condividi le immagini più belle del tuo fedele amico a quattro zampe
e vota quelle degli altri appassionati

Le foto più votate verranno pubblicate su Argos e Il Mio Cane!

CLICCA QUI PER INIZIARE