Articoli Toelettatura

Emergenza caldo: come tosare il proprio cane

L’estate è in arrivo, e come ogni anno, le alte temperature faranno soffrire anche i nostri amici a quattro zampe. Uno dei rimedi più utilizzati per il periodo estivo, è quello di tosare il proprio cane, nel tentativo di rinfrescarlo e alleggerirlo dal folto mantello. Ma siamo certi sia la mossa giusta?

Non tosare mai del tutto il proprio cane, soprattutto se fa caldo!

Uno degli errori più comuni, è proprio quello di tosare il proprio Fido a “nudo”, soprattutto se l’obiettivo è quello di farlo stare al fresco. Il mantello del cane è fondamentale, perché i cani fanno la così detta “muta” due volte l’anno, e quindi si preparano alle temperature più alte. Esattamente come il cambio del pelo alla fine dell’estate, servirà a prepararli alle temperature più fredde.

I cani sudano in maniera diversa dagli umani, espellono il sudore dai cuscinetti delle zampe e regolano la temperatura corporea (più alta di quella umana), ansimando e respirando più velocemente.

Rimuovere totalmente il pelo al proprio cane è pericoloso perché espone direttamente la pelle del vostro cane ai raggi solari, mettendolo a rischio di colpi di calore. Per saperne di più sui colpi di calore e come prevenirli, cliccate qui!

Come regolare il pelo del proprio cane

Anziché optare per una tosatura completa, è bene accorciare e regolare il pelo, così che il cane sia più fresco, ma non esposto direttamente ai raggi solari: un mantello più corto e ordinato. Per questo motivo, affidatevi ad un esperto e a toelettatori professionali, che vi guideranno nella scelta del “taglio” e vi consiglieranno, per il benessere del vostro amico!

 

 

 

Commenta via Facebook

In Edicola

Speciali

gallery

PUBBLICA LE FOTO
DEL TUO CANE!

Condividi le immagini più belle del tuo fedele amico a quattro zampe
e vota quelle degli altri appassionati

Le foto più votate verranno pubblicate su Argos e Il Mio Cane!

CLICCA QUI PER INIZIARE