Articoli Salute

I vestiti per cani sono necessari?

I vestiti per cani sono davvero necessari o sono soltanto un nostro capriccio?

Ormai è l’abitudine e vedere un cane “vestito” non fa un grande effetto. Siamo abituati a vedere cagnolini agghindati da imperbeamibili, magliette, felpe e giubbottini un po’ ovunque, ma quello che spesso ci chiediamo è: è davvero necessario?

In alcuni casi vestire il proprio cane è soltanto una questione di stile, ci basti pensare a tutti quegli abitini multiaccessoriati, esagerati ed evidentemente fastidiosi per l’animale in questione. Tuttavia, non è sempre così. Soprattutto per quanto riguarda alcune razze in particolare e situazioni specifiche, coprire il proprio cane diventa necessario e non ha nulla a che fare con la moda.

In quali casi un cane ha bisogno di essere vestito?

I cani che hanno davvero bisogno di essere vestiti sono quelli che soffrono molto il freddo: quelli di piccola taglia e a pelo raso. I cani con queste caratteristiche sono più delicati ed esposti alle basse temperature perchè non hanno il “sottopelo“, un pelo che agisce come isolante e grazie alla sua densità contribuisce a proteggere i cani in condizioni anche estreme.
Per questa ragione i cani dal pelo lungo non hanno bisogno (nella maggior parte dei casi) di essere coperti con giubbottini o simili, proprio perché naturalmente protetti dalla natura.

Per evitare fastidiosi pruriti, facciamo attenzione ai tessuti potenzialmente irritanti e scegliamo maglioncini soffici. Lo stesso vale per tutti quei vestitini eccessivamente elaborati: si tratta di uno sfarzo inutile, nonché di un capriccio prettamente umano. Meglio scegliere abiti utili e che servano davvero allo scopo, senza eccedere in inutili estetismi.

Foto via: thecosign.co/pets/wagwear-dog-raincoat/

Un indumento invece molto utile per tutti i cani è l’impermeabile: indipendentemente dalla taglia o dalla tipologia del mantello, è bene che un cane sia sempre protetto dalla pioggia. Non servono impermeabili elaborati, anzi, più sono leggeri e sottili e meglio è, così da non interferire coi movimenti del cane. Gli esemplari, soprattutto a pelo lungo, che si bagnano sotto la pioggia impiegano ore ad asciugarsi, rischiando anche di raffreddarsi o ammalarsi.

 

 

 

 

Commenta via Facebook

In Edicola

Speciali

gallery

PUBBLICA LE FOTO
DEL TUO CANE!

Condividi le immagini più belle del tuo fedele amico a quattro zampe
e vota quelle degli altri appassionati

Le foto più votate verranno pubblicate su Argos e Il Mio Cane!

CLICCA QUI PER INIZIARE