Articoli Primo Piano

Il 14% degli italiani ama di più il proprio cane del partner

Un sondaggio commissionato da Groupon svela aspetti sorprendenti, e alcuni decisamente discutibili, del nostro rapporto con cani e gatti: al partner si preferisce il proprio animale domestico…

I selfie, soprattutto se romantici o audaci, sono un classico degli scambi di effusioni virtuali tra partner… o forse no? Da una ricerca commissionata da Groupon per San Valentino, infatti, è emerso che le coppie italiane preferiscono invece inviare ai rispettivi partner immagini dei propri cani o gatti. Il risultato di questa ricerca evidenzia che più della metà (55%) degli intervistati con animali domestici preferisce scambiarsi immagini di questi ultimi che di loro stessi. Tutto ciò sembra assurdo, ma ha ripercussioni anche sulla sfera intima, influenzando notevolmente la vita di coppia, tanto che il 21% dei padroni di animali domestici ammette di preferire a un San Valentino romantico con il partner umano una serata di coccole con il proprio amico con la coda!
Insomma, a molti tra noi amanti degli animali, evidentemente, le relazioni umane non riescono a donare le stesse emozioni e sensazioni profonde e necessarie che, invece, riceviamo dai nostri amici con la coda. Che sia un merito degli animali o un demerito degli umani… be’ è difficile dirlo a priori, ma ognuno di noi sa come stanno le cose dal proprio punto di vista. Comunque, approfondiamo…

Il 14% degli italiani afferma di amare di più il proprio cane del proprio partner

Cambiano i tempi e cambia lo stile di vita. Gli animali domestici sono entrati anche… nelle camere da letto degli italiani.
Un quinto degli intervistati nel sondaggio commissionato da Groupon (18%) ammette, infatti, che avere animali domestici causa una riduzione delle attività intime. Persino il 19% dei single intervistati ha ammesso che avere un animale in casa riduce la possibilità di concludere un appuntamento in camera da letto. Quasi la metà degli intervistati che hanno un animale (46%) ritiene che il proprio amico sia più amorevole del compagno o della compagna e il 40% crede che il suo amore a quattro zampe sia più affettuoso. Il partner viene dopo l’animale di casa anche per quanto riguarda la fedeltà: il 33% degli intervistati ritiene che il proprio animale domestico sia il massimo in termini di lealtà. Inoltre, più di 1 italiano su 2 (59%) dichiara che l’animale domestico è più bravo del proprio partner a consolare e rallegrare nei momenti tristi, e la percentuale sale al 63% se come campione si considerano solo le donne. Addirittura, il 32% degli intervistati dichiara di confidare al proprio animale segreti che non condividerebbe mai con nessuno! Il 21% degli italiani intervistati ama più il proprio animale domestico che il proprio partner, in particolare il cane è preferito dal 14% degli intervistati, mentre il gatto è il componente della famiglia più amato dal 6% degli italiani.

Curioso di saperne di più? Puoi leggere l’articolo completo nel nuovo numero di Argos! In edicola dal 15 marzo oppure disponibile online, cliccando qui.

 

Commenta via Facebook

In Edicola

Speciali