Articoli

In crociera con Fido: una nuova esperienza di vacanza

Cani e gatti in crociera: un nuovo concetto di vacanza a sei zampe

Se siete alla ricerca di un nuovo concetto di vacanza con il vostro inseparabile amico, provate la crociera: ora si può portare animali a bordo anche nel nostro paese.
Ormai è giunto il momento di pensare alle prossime e imminenti vacanze estive, e quale occasione migliore di portare con voi il vostro amico peloso, passeggiare con lui sul ponte della nave, guardando il sole scomparire all’orizzonte.

Cani e gatti in crociera: navi su tratte italiane

Se l’idea di una vacanza a sei zampe vi ha conquistato, sappiate che anche in Italia è possibile portare a bordo delle navi il vostro migliore amico; per ora il servizio è offerto esclusivamente sulle navi Tirrenia da e per la Sicilia e la Sardegna, dove i cani possono disporre di 180 cabine senza moquette igienizzate dopo ogni viaggio.  

Cani e gatti in crociera: traversate internazionali

Anche se decidete di recarvi all’estero con il vostro cane o gatto sappiate che le navi inglesi Cunard che coprono la rotta fino a New York, e in particolare sulla loro nave ammiraglia, la Queen Mary II, offrono un servizio pet eccellente: sulla nave sono presenti cucce separate per cani e gatti e ad ogni padrone sarà riservato un kit di benvenuto per il proprio amico, contenente una copertina personalizzata con il logo della nave, una medaglietta col nome dell’animale, e cosa ancora più significante un certificato personalizzato di navigazione che all’arrivo testimonia la traversata fatta dal nostro amico animale.
La compagnia navale, inoltre, mette a disposizione un dog sitter con il compito di far giocare i vostri animali, dare loro la pappa e farli muovere all’esterno, in uno spazio loro dedicato.

Una vacanza in mare aperto è possibile anche per gli amici pelosi e ci auguriamo che presto, altre compagnie possano offrire questo servizio.

 

 

Commenta via Facebook

In Edicola

Speciali