Articoli

Cani e gatti: il cinquanta percento dorme nel letto con il padrone

Il cinquanta percento degli animali da compagnia dorme nel letto con il padrone

Un dato che emerge dalle ultime ricerche in ambito pet è che sono circa 60 milioni gli animali da compagnia che vivono nelle case degli italiani.

Nelle case degli italiani gli animali sono a farla da padroni: niente più cuccia, che diventa un semplice optional, ma a dormire nel letto dei padroni: il 77% degli amici pelosi godono di tutti i confort dell’appartamento, passando al massimo qualche ora sola in terrazzi o giardini.
Federchimica-Aisa, l’associazione nazionale imprese per la salute animale, che ha raccolto ricerche e dati tratti da fonti qualificate  quali Eurisko, Euromonitor/Istate associazione dei medici veterinari Anmvi, offre una fotografia del cambiamento sociale in atto.

Gli animali, sopratutto cani e gatti, rispetto a quanto si legge sui giornali, vengono curati e accuditi con amore dai proprietari: la metà di quelli detenuti viene vaccinato con regolarità, circa il 12% viene sottoposto a check up di controllo anche se in salute e, dato ancora più positivo, 46% viene portato dal veterinario ai primi sintomi di un qualche disturbo. C’è maggiore consapevolezza del valore sociale del pet. Noi puntiamo alla sostenibilità delle cure ma c’è una ragione per cui il medicinale vet può essere costoso. La ricerca riguarda anche la facilità d’uso e la possibilità di adesione alle terapie da parte del padrone“.  Queste le parole di Arianna Bolla, presidente di Aisa.

Commenta via Facebook

In Edicola

Speciali