portato a riva dai cani
News

Bimbo portato a riva dai cani bagnino

A Chioggia (VE) un bimbo di 9 anni è stato portato a riva dai cani bagnino e dai loro accompagnatori. Il piccolo, dopo aver nuotato fino a una boa di segnalazione in compagnia della sorella e di alcuni amici, si è trovato in difficoltà. Le unità cinofile di salvataggio presenti sulla spiaggia di fronte a Isola Verde di Chioggia sono intervenute appena il bagnino ha rilevato la situazione di pericolo. La prima coppia a entrare in acqua e a raggiungere il bambino era costituita dalla conduttrice Elisabetta Corazza e da Sacks, un golden retriever. Subito dopo sono intervenuti il bagnino e Andrea Boscolo con un altro golden, Chanel. Le due unità cinofile di salvataggio, appartenenti alla scuola italiana cani salvataggio, sezione Veneto, sono riuscite a risolvere senza conseguenze una situazione potenzialmente grave dovuta alla stanchezza e alla paura che si sono impossessate del bambino quando si è trovato al largo. In otto anni sono quasi 30 gli interventi compiuti dalle unità cinofile di salvataggio venete sulla spiagge del litorale veneziano.

Commenta via Facebook

In Edicola

Speciali