allarme parvovirosi
News

Allarme parvovirosi in Emila Romagna

È di questi giorni la notizia che nella provincia di Forlì è stato riscontrato un anomalo aumento dei casi di gastroenterite virale tra i cuccioli di cane: la diffusione è tale che l’ordine dei medici veterinari sta valutando se lanciare un vero e proprio allarme parvovirosi.

La dottoressa Benedetta Giannini, presidente dell’ordine dei medici veterinari, ha spiegato che si sta valutando la vastità dell’evento e che a tale scopo sono stati diffusi dei questionari ai medici associati.

La parvovirosi è una patologia presente tutto l’anno, ma in concomitanza con i cambi della temperatura esterna diventa più aggressiva e colpisce soprattutto i cuccioli provocando diarrea e vomito, indebolendoli al punto di provocarne la morte. Si ricorda che il vaccino ha effetto contro la parvovirosi solo se il ciclo di somministrazione viene completato e non quindi offre protezione immediatamente dopo la prima somministrazione. Come profilassi coadiuvante è bene in questo periodo evitare di frequentare luoghi dove si trovino molti cani provenienti da varie zone.

Commenta via Facebook

In Edicola

Speciali