giovane escursionista
News

Giovane escursionista trovato grazie al suo cane

Qualche giorno fa un giovane escursionista, caduto durante una camminata nelle montagne del cuneese, è stato ritrovato grazie al cane che lo accompagnava nell’uscita. Visto che a sera il ragazzo 24enne non rientrava, la famiglia ha dato l’allarme e subito sono iniziate le ricerche. Dopo che una ricognizione su vasta scala ha individuato l’auto dell’escursionista nella zona di Oncino, le squadre di soccorso, tra cui due unità cinofile di ricerca, hanno iniziato a perlustrare la zona. Le ricerche hanno velocemente dato un risultato quando i cani da ricerca hanno sentito i latrati di Charro, il cane del ragazzo, che lo ha vegliato fino all’arrivo dei soccorsi. Il giovane escursionista è caduto riportando un trauma cranico e dei danni alla cassa toracica che gli rendevano impossibile camminare. È stato trasportato al CTO di Torino dove è stato operato. La prognosi è ancora riservata, ma se non fosse stato per il suo cane, questo ragazzo avrebbe potuto perdere la vita.

Commenta via Facebook

In Edicola

Speciali

gallery

PUBBLICA LE FOTO
DEL TUO CANE!

Condividi le immagini più belle del tuo fedele amico a quattro zampe
e vota quelle degli altri appassionati

Le foto più votate verranno pubblicate su Argos e Il Mio Cane!

CLICCA QUI PER INIZIARE