News

Cani smarriti: cosa fare

Se hai mai smarrito il tuo amico a quattro zampe, sai già il panico che si prova. Abbiamo scritto questo articolo per aiutarvi ad alleggerire l’attesa e aiutarvi a far tornare il vostro cane a casa, il prima possibile. Date un’occhiata ai nostri suggerimenti per ritrovare un cane smarrito. Ma prima di tutto, adottate alcuni accorgimenti per evitare di perderlo, in futuro.

1/ Assicurati che il cane che hai trovato sia smarrito

Quando vedi un cane vagabondare per conto proprio, molto probabilmente si tratta proprio di un cane che si è smarrito. Non trattarlo come un randagio! Anzi, inizia a ragionare come una persona solidale, e immagina che da qualche parte, c’è un padrone disperato che lo sta cercando.

2/ Controlla che il cane si faccia avvicinare dagli umani

Un cane smarrito è alla disperata ricerca di un aiuto umano, e quasi sempre lascia che un estraneo si avvicini. Questo non vuol dire però essere imprudenti, anzi, usate cautela e chiamate le autorità se il cane vi sembra ostile o aggressivo.

3/ Controlla la targhetta

Se il cane si lascia avvicinare a sufficienza, controlla subito la targhetta. Quasi sempre il padrone ha lasciato un indicazione con il proprio nome, l’indirizzo o il numero di telefono. In ogni caso, qualsiasi indizio tu possa trovare, ti sarà di enorme aiuto.

4/ Tieni d’occhio i volantini

Ogni padrone disperato, o quasi, non esita a diffondere locandine e fotografie del proprio cane per centri commerciali, supermercati e negozietti locali. Tieni gli occhi ben aperti su tutti questi annunci, potresti fare la differenza.

5/ Crea anche tu dei volantini

Fotografa il cane che hai appena trovato e stampalo su una locandina con tutte le tue indicazioni. Un conoscente, o il padrone stesso, potrebbero riconoscerlo e contattarti, riportando il cucciolo a casa propria. Per assicurarti che venga notato, scrivi “Trovato cane” in grossi caratteri.

6/ Se le locandine non hanno effetto, chiama le autorità

Potrebbe essere che un padrone si sia rivolto alle autorità, abbia contattato vigili o canili. Fa lo stesso e lascia il tuo contatto, in modo che possano ritrovarti con facilità.

7/ Cosa fare se il cane è di razza

Se il cane è apparentemente di razza, o probabilmente costoso, non descriverlo troppo accuratamente nelle locandine, questo per evitare che qualche malintenzionato decida di farsi avanti fingendosi il padrone, soltanto per ricavarne dei soldi. Questo è assolutamente da evitare.

8/ Cosa fare se non ritrovi il padrone

Sono passate settimane, e ancora nessuna novità? Se brancoli nel buio, inizia a pensare di adottare tu stesso il cane in questione. Probabilmente vi sarete già affezionati l’uno all’altro.

Hai letto attentamente? Ora tocca a te. Scrivi il lieto fine di questa storia e aiuta un padrone disperato.

 

Commenta via Facebook

In Edicola

Speciali

gallery

PUBBLICA LE FOTO
DEL TUO CANE!

Condividi le immagini più belle del tuo fedele amico a quattro zampe
e vota quelle degli altri appassionati

Le foto più votate verranno pubblicate su Argos e Il Mio Cane!

CLICCA QUI PER INIZIARE