News

Tumore nel cane: alcuni consigli per affrontare la malattia

I proprietari di animali domestici amano i loro cani e gatti. Quando un membro ‘peloso’ della famiglia si ammala, o ha un problema di salute, spetta al padrone cercare una soluzione che lo faccia sentire meglio. Purtroppo, a volte, sopraggiunge la diagnosi del cancro, spaventosa per chiunque. Un tumore nel proprio cane, può causare diverse emozioni nel cuore del proprietario, e a volte ragire con prontezza è difficile. In generale, esistono alcune opzioni nel caso di un cane affetto da questa malattia.

Aiuto finanziario

I trattamenti contro il cancro per cani (e gatti) possono essere costosi. Esistono alcune organizzazioni non profit in grado di fornire assistenza finanziaria per la chirurgia chemioterapica o per la rimozione di un tumore.

Scegli il tipo di trattamento

Il veterinario inizia ad eseguire una serie di test per stabilire con quale trattamento proseguire. Il medico di un animale domestico può prelevare dei campioni sangue, fare delle lastre, biopsie e TAC per ottenre un quadro completo della situazione. Molti trattamenti prevedono la chirurgia, la chemioterapia, la radioterapia e l’immunoterapia. Alcuni tumori possono essere rimossi solo tramite un intervento chirurgico, in realtà, alcuni animali possono aver bisogno di una combinazione di queste terapia. Esattamente come per gli esseri umani poi, la salute fisica è soltanto uno degli aspetti della guarigione.

Salute emotiva

Nel momento in cui apprenderete la notizia, verrete travolti da una serie di emozioni difficili da mandare giu. Ogni proprietario ha bisogno di fare affidamento ad una rete di sostegno, che si tratti di amici o parenti. La vostra “rete di sostegno” dovrà permettervi di sfogare la rabbia, la frustrazione e il rimpianto, così come l’impotenza. Ogni proprietario dovrebbe rendere la vita del proprio cucciolo il più confortevole possibile. I cani hanno sentimenti, e percepiscono il vostro sconvolgimento emotivo, perciò è importante che sia sereno, così che affronti la malattia e le cure al meglio.

Sentite un secondo parere

Per quanto un veterinario sia specializzato e faccia del suo meglio, non è immune da errori. Capita che le diagnosi siano sbagliate o che esistano altri metodi di intervento, perciò vi consigliamo di non esitare nel far visitare il vostro cucciolo da un oncologo e da un medico esperto.

Prendi una decisione

Quando si tratta di tumore, un proprietario non dovrebbe mai essere costretto a prendere una decisione in tempi brevi. Un veterinario può aiutare nella decisione certo, dovete pesare le diverse opzioni, discutere dei costi e della linea temporale prevista per la guarigione. Perciò valutate attentamente e non prendete decisioni affrettate sull’onda delle emozioni. Nominare questa malattia, fa paura, e nessun proprietario vorrebbe mai sentirlo dire, ma ci sono diverse cose su cui è bene riflettere prima di prendere una decisione che cambierà la vita al vostro amico peloso.

Commenta via Facebook
Tags

In Edicola

Speciali

gallery

PUBBLICA LE FOTO
DEL TUO CANE!

Condividi le immagini più belle del tuo fedele amico a quattro zampe
e vota quelle degli altri appassionati

Le foto più votate verranno pubblicate su Argos e Il Mio Cane!

CLICCA QUI PER INIZIARE