News

LOMBARDIA: nuove regole per gli animali d’affezione

La Giunta regionale lombarda ha approvato importanti novità nell’ambito delle norme a tutela degli animali d’affezione.

Confermato l’obbligo di iscrizione all’anagrafe per i cani e i gatti destinati al commercio e per quelli delle colonie feline. Per i mici domestici e i furetti l’iscrizione resterà solo una possibilità. Ribaditi gli obblighi dei proprietari, tra cui fornire un ricovero adeguato, cibo e acqua in quantità sufficiente, oltre che consentire al proprio animale un’adeguata attività motoria, cure e possibilità di avere contatti con i propri simili. Grandi novità per l’accesso negli ospedali e nelle case di riposo degli animali domestici che potranno liberamente entrare purché accompagnati da un maggiorenne e, nel caso dei cani, muniti di museruola e condotti a guinzaglio. Gatti e conigli dovranno essere messi nell’apposito trasportino fino al momento della visita al malato o all’anziano.

Leggi di più sul nuovo numero di IL MIO CANE! In edicola a febbraio!

Foto via: www.greenstyle.it

Commenta via Facebook

In Edicola

Speciali

gallery

PUBBLICA LE FOTO
DEL TUO CANE!

Condividi le immagini più belle del tuo fedele amico a quattro zampe
e vota quelle degli altri appassionati

Le foto più votate verranno pubblicate su Argos e Il Mio Cane!

CLICCA QUI PER INIZIARE