News

Lo sguardo colpevole? È una tattica!

Il tuo cane sta cercando di intenerirti con uno sguardo colpevole e le orecchie basse? Ecco quel che c’è da sapere

Abbassa le orecchie, cerca di farsi piccolo piccolo e ci guarda con gli occhi sgranati come a dire “Scusa, non l’ho fatto apposta”… e subito noi ci “sciogliamo”, l’eventuale arrabbiatura passa e a volte ci viene da sorridere.

Ma il cane prova davvero un senso di colpa?

In realtà, dicono gli studiosi, si tratta di una tattica:  aspettandosi un rimprovero, il nostro amico sfoggia un atteggiamento colpevole sperando che funzionerà, che calmerà gli animi. A giungere per prima a queste  conclusioni è stata Alexandra Horowitz, assistente di psicologia al Barnard College di New York, osservando le reazioni di quattordici cani a cui il proprietario, prima di lasciarli soli, aveva detto di non mangiare un bocconcino. I cani sfoggiavano l’atteggiamento colpevole indipendentemente dal fatto che avessero ubbidito o meno ma solo in base al tono di voce usato dal proprietario al suo ritorno nella stanza.

Questo e molto altro nel nuovo numero de IL MIO CANE, in edicola da metà maggio.

Commenta via Facebook

In Edicola

Speciali

gallery

PUBBLICA LE FOTO
DEL TUO CANE!

Condividi le immagini più belle del tuo fedele amico a quattro zampe
e vota quelle degli altri appassionati

Le foto più votate verranno pubblicate su Argos e Il Mio Cane!

CLICCA QUI PER INIZIARE