News

CANI E GATTI IN ITALIA: facciamo il punto

Sono almeno 60 milioni gli animali d’affezione nel nostro Paese, nella maggior parte dei casi presenti in nuclei familiari più numerosi rispetto alla media nazionale (2,8 componenti a fronte di 2,4) ma i pet sono in crescita anche nelle famiglie con un solo componente. Al primo posto, come numeri, ci sono i pesci, seguiti da uccellini, cani, gatti, piccoli mammiferi e rettili. È quanto emerge dal decimo Rapporto curato da Assalco (Associazione Nazionale tra le Imprese per  l’Alimentazione e la Cura degli Animali da Compagnia) e da Zoomark International, con il contributo di IRI Information Resources e dell’Associazione Nazionale  Medici Veterinari Italiani.

Il rapporto sottolinea come gli animali da compagnia siano considerati sempre di più componenti del nucleo familiare e, proprio per  questo, è importante favorire il loro riconoscimento sociale mediante l’inclusione nel prossimo censimento della popolazione e attraverso la creazione di un’anagrafe nazionale. Questo permetterebbe all’Italia di allinearsi ad altri Paesi europei e di fare chiarezza sulla situazione dei pet nella penisola.

Ugualmente condiviso è il tema di facilitare ancora di più l’accesso degli animali da compagnia nei locali e nei pubblici esercizi, riducendo al tempo stesso la  tassazione sulle cure e sull’alimentazione dei nostri amici.

Maggiori informazioni sul sito: www.assalco.it

Potrete trovare questa e molte altre informazioni, news e curiosità nel nuovo numero di ARGOS, in edicola da metà giugno!

Commenta via Facebook

In Edicola

Speciali