News

Lulu, il Labrador licenziato dalla CIA

Lulu è stata licenziata dalla CIA perchè non voleva annusare le bombe

Ogni cane ha una sua vocazione, e non tutti sono destinati a diventare eroi nazionali, alcuni saranno soltanto gli eroi del proprio padrone. La CIA ha di recente licenziato un Labrador di 18 mesi, escludendola dal programma che l’avrebbe formata ad individuare la presenza di bombe tramite il fiuto. La ragione? A Lulu non piaceva. 

Siamo tristi nell’annunciare che dopo alcune settimane di allenamento, Lulu a cominciato a mostrare segni di disinteresse nel rilevare odore di esplosivo” ha scritto la CIA in un comunicazione ufficiale. “A volte un cucciolo è annoiato e ha bisogno di tempo per riposarsi, qualche volta si tratta di una pausa, altre è a causa di una condizione medica o di qualche problema alimentare. In altri cani invece, come Lulu, è chiaro che non si tratta di una questione temporanea: non è il lavoro per cui sono destinati.

Foto via: www.boredpanda.com/bomb-dog-fired-lulu-cia/

Lulu è stata così adottata dal suo addestratore e ora, non farà altro che giocare, rilassarsi e correre come un felicissimo Labrador qualsiasi. 

Lulu ci mancherà, ma è la decisione migliore per lei!” ha concluso la CIA.

 

Commenta via Facebook

In Edicola

Speciali

gallery

PUBBLICA LE FOTO
DEL TUO CANE!

Condividi le immagini più belle del tuo fedele amico a quattro zampe
e vota quelle degli altri appassionati

Le foto più votate verranno pubblicate su Argos e Il Mio Cane!

CLICCA QUI PER INIZIARE