News

Un cane ritrovato vivo dopo dieci giorni perso nella neve

Dopo dieci giorni di paura, un cagnolino smarrito è stato ritrovato vivo: si era perso nella neve

La storia a lieto fine di una famiglia e del suo cane Red, persa sulle montagne innevate di Preseli nel Prembokeshire, sopravvissuta alle intemperie per 10 giorni e ritrovata viva e in salute. Il 28 dicembre, Caitlin Thompson, la padrona, camminava con Red e suo papà Richard su Foel Cwmcerwyn, il punto più alto di Preseli, quando, d’improvviso, il Border Collie è scomparso.

C’erano molte persone che scendevano con lo slittino per via della neve, ma arrivati alla fine Red non c’era più,” disse Caitlin. “Penso abbia perso l’orientamento poiché il suo udito non è ottimo per via dell’età. Abbiamo cercato tutto il giorno ma senza successo, così la sera stessa ho messo un post su Facebook, centinaia di persone lo hanno condiviso e si sono offerte di aiutarci a ritrovarla! Il giorno dopo abbiamo iniziato una ricerca massiva su tutta la montagna con amici e persone sconosciute che però si sono gentilmente offerte di aiutarci. Abbiamo anche fatto e appeso dei manifesti

La famiglia era molto preoccupata pensando a Red completamente solo e con il tempo che iniziava a peggiorare. Caitlin stava perdendo le speranze di rivedere il suo border collie quando ieri, finalmente, riceve la tanto attesa telefonata di una donna che aveva ritrovato il suo cane, incredibilmente illeso e sano, nonostante tutto il tempo trascorso!
La coppia che ha trovato Red, Sarah e John, erano turisti che avevano appreso della scomparsa da uno dei volantini e che ritrovarono Red a quasi 2km da dove era scomparsa, raggomitolata tra le rocce” ha continuato Caitlin

Eravamo felicissimi di averla ritrovata. L’abbiamo portata subito dal veterinario per accertarci che stesse bene nonostante fosse smagrita e impaurita.

Red ora è a casa al caldo e circondata dall’amore della sua famiglia!

Fonte.

Commenta via Facebook

In Edicola

Speciali