News

Un cane è stato sequestrato perchè abbaiava troppo

Un cane è stato sequestrato dai carabinieri perchè abbaiava troppo: adesso è recluso in un canile in attesa del dibattito in aula! Liberiamo Miro!

Pochi giorni fa, in seguito a diverse lamentele da parte di un vicino, un Pastore Maremmano è stato sequestrato ad una coppia di Roverè della Luna: il cane, abbaiava troppo per i suoi gusti. Per questo, il popolo del web si è subito mobilitato per salvare il povero Miro, attualmente presso il canile di Pan-Eppa, a Rovereto.

E’ bastato che una sola persona dichiarasse che il cane abbaiava per dar via a questa assurdo provvedimento, nonostante il resto del vicinato non avesse lamentato rumori molesti o fastidio, anche con le finestre aperte” si legge nella petizione online per liberare Miro, che potrete trovare cliccando qui. La petizione, si rivolge direttamente al Tribunale del Riesame di Trento, nella speranza che il Pastore possa ben presto tornare fra le braccia della sua famiglia, dopo un provvedimento a dir poco assurdo.

Le querele da parte del vicino di casa della coppia, si sono trasformate in decreti penali e, attualmente, il dibattito in aula è stato fissato per il mese di aprile. Per questo, la famiglia chiede di poter affrontare questa vicenda al fianco del proprio quattrozampe, liberandolo dal canile fino al momento del processo. Vi daremo maggiori informazioni non appena ne sapremo di più!

Fonte immagine.

 

Commenta via Facebook

In Edicola

Speciali