News

Margot il pitbull: vegliava sulle sue padroncine ritrovate sane e salve

Margot il pitbull: vegliava sulle sue padroncine scomparse da casa

Martedì sera a Tarcento, in provincia di Udine, due gemelline di quattro anni scompaiono da casa mentre la mamma è occupata a preparare la cena.
Le piccole erano in giardino a giocare con i loro due cani: Margot un Pitbull e un pincher quando all’improvviso di tutti e quattro si sono perdono le tracce; solo dopo un’oretta il pincher è tornato a casa. Ma con lui non c’era Margot e nemmeno le gemelline.

Tutto il paese si è attivato per le ricerche: Polizia, Vigili del Fuoco, Guardia di Finanza, Soccorso Alpino, Carabinieri ma anche semplici cittadini friulani.
Per fortuna dopo sei ore le bimbe sono state ritrovate in compagna del loro pitbull Margot.
Toccanti le parole dei soccorritori che le hanno trovate “Erano accovacciate, con il cane accanto che quando ci ha visto ci è corso incontro per leccarci. Avevano fame e freddo ma non erano agitate […] Dicevano di essersi addormentate. Abbiamo provato a portarle via in braccio ma a era impossibile, troppo fango e troppo ripido“.

Le due bambine hanno spiegato cosa è successo e le parole vengono riportate dalla mamma: “Stavano giocando in giardino, hanno aperto il cancello con un bastone e Margot è uscita. Volevano riprenderla e così sono entrate nel bosco, con un altro cane e lì si sono perse. Margot è rimasta con loro, non le voleva più lasciare“.

Ore di ansia e paura, ma la storia si è conclusa, per fortuna, con un bel lieto fine: un plauso carico di emozione per i soccorritori che hanno tratto in salvo le bambine, e un applauso grandissimo a Margot che non le ha mai abbandonate.

Quando si dice pitbull cane cattivo…

Commenta via Facebook

In Edicola

Speciali