News Primo Piano

I cani riescono a percepire le cattive persone

Istinto animale: i cani percepiscono le persone cattive

Sentiamo spesso di cani che si aggirano spaesate quando vedono persone estranee e sentiamo spesso di aggressioni che nascono senza un particolare motivo.
Questo comportamento, in realtà, è dovuto al maggiore sviluppo che i cani hanno del “sesto senso”, un senso sconosciuto a noi umani: i nostri quattrozampe solo guardando una persona sono in grado di intuire se la stessa rappresenta una minaccia per lui, per il padrone o per altre persone.

Una ricerca dell’Università di Hokkaido, in Giappone ha analizzato le reazioni dei cani a seconda degli atteggiamenti delle persone con cui si relazionavano; dai risultati ottenuti è emerso che i cani riescono a giudicare se un comportamento umano è giusto o cattivo, e comportarsi poi di conseguenza. Noi padroni riusciamo attraverso il loro linguaggio del corpo a capire cosa pensano di una persona.

Inoltre gli animali sono in grado di capire il nostro stato d’animo, se stiamo male o se siamo arrabbiati: ciò grazie al loro olfatto, in quanto il nostro odore può cambiare a seconda dello stato d’animo.

 

Commenta via Facebook

In Edicola

Speciali