News Primo Piano

Un bambino di sei anni aiuta i cani a trovare casa per sempre

Un bambino di sei anni ha aiutato più di mille cani a trovare una casa per sempre

Roman McConn è un bambino americano di sei anni che, insieme alla mamma Jennifer McConn aiuta a gestire Project Freedom Ride, un’organizzazione che si occupa di salvare i cani dei rifugi texani nei quali viene applicata l’eutanasia

La famiglia McConn ha sempre vissuto in Texas, da quando il marito, membro della Marina Americana, era di stanza li; è proprio in Texas che la famiglia adottò il primo cane. Ronan, all’epoca molto piccolo, stupì tutti regalando i suoi soldi del compleanno al rifugio; voleva che altri cani potessero star bene come il suo, appena adottato.
I genitori rimasero sorpresi e increduli: “Come genitori , ci sentivamo un po sciocchi perché non stavamo facendo niente per salvare i cani; nostro figlio, invece,ci stava insegnando qualcosa di unico” commentano commossi.

Da qui nasce la voglia di mettersi in gioco, di salvare animali: la famiglia si trasferisce a Washington ma continua ad aiutare i cani del Texas, uno fra gli stati che applica la “pena di morte” ai cani che non vengono adottati in tempi brevi.

Le famiglie ci mandano le foto dei nostri cani che facciamo adottare, sul kayak con loro, o in campeggio, o escono a fare escursioni, o fuori sull’oceano, e quei cani non vedrebbero mai visto la luce del giorno in Texas“.

Complimenti alla famiglia McConn e al loro figlio speciale Roman, che ha dato una lezione di vita ai suoi genitori. 

Commenta via Facebook

In Edicola

Speciali