News Primo Piano

Professoressa regala un cane ai suoi studenti con problemi di apprendimento

Professoressa spende diecimila euro per regalare un cane ai suoi studenti

Amina Randi, una professoressa che insegna alla Broome Senior High School in Western Australia ha deciso di fare un regalo speciale ai suoi studenti, la maggior parte dei quali presenta problemi di apprendimento e comportamentali: ha donato loro un bellissimo cane di razza San Bernardo che i ragazzi hanno deciso di chiamare Hannah.
Amina Randi  è sempre stata consapevole di quanto gli animali possano aiutare i ragazzi nell’apprendimento e avere un cane in classe è sempre stato il sogno di questa giovane insegnate ma il costo molto elevato ha sempre creato problemi nelle scuole in cui ha insegnato “Nella mia ultima scuola mi hanno detto di no, perché questi cani possono costare anche 25mila dollari“.

 Un cane per i ragazzi con problemi di apprendimento: il regalo di Amina

Amina, però, non si è persa d’animo e ha deciso di usare i suoi risparmi per acquistare un cane e iniziare con lui un percorso educativo: diecimila dollari dei suoi risparmi per acquistare un cucciolo di San Bernardo  con un addestramento base da cane da compagnia.
Il dolce cagnolone chiamato Hannah non aiuta ancora gli studenti, ma sta procedendo nell’addestramento:q
uesti cani, infatti, possono essere in grado di aiutare gli studenti con problemi di apprendimento in moltissimi modi.
Innanzitutto la presenza di Hannah in classe aiuta ad alzare il morale agli studenti riducendo l’ansia e lo stress; in secondo luogo aiuta gli studenti a relazionarsi con gli altri; infatti questi studenti non sono accettati e non riescono a integrarsi e con Hannah  riescono a fare passi da gigante. 

E’ incredibile che differenza faccia avere Hannah per i miei studenti e ogni volta che la vedo provo un senso di gioia, perchè lei ha davvero cambiato le menti ai ragazzi“, ha concluso Amina commossa

Commenta via Facebook

In Edicola

Speciali