News Primo Piano

Calik il cane gettato dal cavalcavia cammina!

Miracolo Calik: muove i primi passi

Tutti vi ricorderete la storia di Calik il dolce cagnolino gettato da un cavalcavia ad Alghero, dopo essere stato picchiato e infilato in un sacco.
Un pescatore della zona, udito il tonfo si è precipitato a controllare e ha fatto la terribile scoperta, senza riuscire però ad individuare la macchina del responsabile di un così vile gesto.
Il cane in fin di vita era stato trasportato all’Ospedale Didattico Veterinario Sassari dove i veterinari, coordinati dalla veterinaria Lucia Manunta, erano riusciti ad intervenire con tempestività. Da quel momento il cane era stato adottato da DNA-Randagio, l’associazione che gestisce il Canile Primavera di Alghero.

Miracolo Calik: il post che fa ben sperare

Sulla pagina Facebook del Canile Primavera di Santa Maria La Palma, in queste ore è comparso un messaggio pieno di speranza: “Calik cammina!”; insieme a questo messaggio è stato postato anche un video commovente in cui si vede il quattrozampe che muove i suoi primi passi.
Il recupero del cane sembrava una cosa impossibile ma il nostro eroe ha superato la fase critica: ora non resta altro da fare che trovare una famiglia che ami Calik per tutta la vita e individuare i responsabili del gesto inumano compiuto nei suoi confronti.

Commenta via Facebook

In Edicola

Speciali