Comportamento News Primo Piano

Il tuo cane è stressato? I segnali per capirlo

I segnali per capire se il tuo cane è stressato

Molti padroni si chiedono: ” il mio cane è stressato?” Per rispondere a questa domanda è necessario osservare e interpretare il comportamento dei nostri amici a quattrozampe. Molto importante è cogliere i segnali nella fasi iniziali di stress in modo da intervenire tempestivamente.

I segnali per identificare un cane stressato

  • Cane lecca le labbra del padrone: potrebbe significare che il cane ha paura; ma potrebbe anche indicare semplicemente una richiesta di coccole. Per codificare il linguaggio del cane non bisogna osservare solo il singolo gesto, ma l’insieme dei gesti e correlarli tra di loro.
  • Scodinzolo lento: secondo Psychology Today, se la coda scodinzola lentamente e a mezz’asta potrebbe indicare che un cane si sente a disagio.
  • Scodinzolo a sinistra: secondo Psychology Today un cane stressato ha la tendenza a muovere la coda a sinistra piuttosto che a destra.
  • Movimento dell’orecchio destro: secondo Psychology Today i cani muovono impercettibilmente l’orecchio destro quando vedono un oggetto o una persona non graditi.
  • Rifiuto del cibo: alcuni cani non vogliono mangiare quando si sentono nervosi o a disagio o se si trovano in una situazione di ansia. In caso di rifiuto del cibo è però consigliata una visita veterinaria.
  • Sbadiglio molto frequente: altro sintomo di stress.
  • Evita il contatto visivo: il cane mostra paura evitando il contatto visivo; i cani percepiscono il contatto visivo prolungato come una grave minaccia.
Commenta via Facebook

In Edicola

Speciali