News Primo Piano

Nasce il primo lido balneare dove a farla da padroni sono i cani

Nasce il primo lido balneare per gli amici a 4 zampe

Sulla spiaggia di Campomarino ha aperto un lido balneare riservato ai cani; non stiamo parlando di un semplice tratto di spiaggia attrezzato ma di un vero e proprio stabilimento attrezzato per i nostri amici pelosi: area giochi, suite con ombrelloni riservati dove gli animali possono state senza guinzaglio, ciotole d’acqua, doccia per animali e visite del veterinario una volta a settimana.

Si tratta di un progetto innovativo, inedito nella nostra penisola e utilissimo per chi possiede un cane e decida, come è giusto che sia, di portarlo a trascorrere le ferie insieme al suo migliore amico umano.
Lo Scooby Doo Beach è un autentico stabilimento, attrezzato per umani e quattrozampe dotato di ogni confort.
Per la regione Molise si tratta di una novità assoluta; non solo è il primo stabilimento del territorio ad offrire questi servizi ma è anche uno dei pochissimi del centro-sud Italia. 

Gli ideatori sono due fratelli, Alessandro e Giuseppe Rapone, entrambi amanti degli animali: hanno risposto al bando del Comune di Campomarino e hanno ottenuto la concessione demaniale; concessione che a ottobre scade, come previsto dal Piano Spiaggia del posto, ma che può essere rinnovata per gli anni futuri. “Gli Amministratori hanno accolto bene l’idea, e del resto anche se abbiamo inaugurato solo da un paio di settimane la risposta è positiva. Ci hanno contattato anche da regioni lontane rispetto al Molise, e moltissimi concittadini e amici della zona hanno apprezzato”.

In questa spiaggia sono gli animali a farla da padroni: la sabbia, tranquillità dello spazio, area giochi e un’area sgambettamento dedicato. All’interno del lido sono presenti anche delle suite, cioè dei recinti di cannucce di 16 metri quadri l’uno che possono contenere fino a quattro persone e due cani, con ombrellone, lettini e un ombrellone per il cane, ciotole e annaffiatoio per sterilizzare la pipì; all’interno di queste suite il cane può essere tenuto libero.
Lo stabilimento si compone di un chiosco in legno, una infermeria tra le più grandi della Regione, 63 ombrelloni, annaffiatoi, ciotole per acqua e cibo, una splendida doccia per lavaggio e idratazione e cosa ben più pregnante, la domenica è a disposizione di tutti un veterinario.  

Un vero stabilimento dove comandano i cani!

Commenta via Facebook

In Edicola

Speciali