News Primo Piano

Bimbi e cani: uno studio spiega i benefici per la salute del piccolo

Cani positivi per la salute del bambino

Per una famiglia con bambini piccoli, l’adozione di un cane si pone come un fenomeno positivo: è dimostrato infatti che un bambino che vive con un cane ha sicuramente una vita più piena ed attiva; avere un cane, inoltre, aiuta il bambino ad affrontare meglio lo stress e a combattere il sovrappeso.
Sopratutto i benefici si manifestano con riguardo la sfera affettiva e la formazione della personalità del bambino.

Cani positivi per la salute del bambino: processi che influiscono sulla crescita del bimbo

Per un bimbo, crescere con un cane o un gatto in casa ha dei risvolti molto positivi sul suo sviluppo grazie alla creazione di processi inconsci che influiscono sulla crescita del piccolo.

  • Identificazione e protezione: quando la crescita del bambino avviene con un cane o un gatto, il piccolo riesce ad esprimere dei sentimenti che non riuscirebbe ad esternare; inoltre il bambino che possiede un animale tende a proiettare su di lui le proprie ansie e le proprie paure permettendo al piccolo di avere una maggiore stabilità emotiva; il trasferimento di queste emozioni gli permette di avere una maggiore stabilità emotiva durante la sua crescita.
  • Senso di responsabilità:  è risaputo che un bambino coinvolto nella cura di un cane ha una maggiore predisposizione a prendersi cura degli altri;
  • Comunicazione e motivazione: vivere e crescere con un cane e gatto aiuta sicuramente il bambino a migliorare problemi di relazione e di linguaggio e produce un effetto calmante; gli animali domestici aiutano nel recupero delle forze a seguito di malattie o traumi, diminuendo il senso di isolamento provocato da un periodo di malattia.

Al contrario di quanto si sente in televisione e sui giornali, non esistono controindicazioni nel far crescere un bambino con il cane; bisogna ricordarsi però che il cane non è un giocattolo e richiede impegno nella cura. Inoltre il bambino non va mai lasciato solo con il cane, anche con un cane di piccola taglia, ma necessita sempre di un controllo da parte di un adulto.

Commenta via Facebook

In Edicola

Speciali