News Primo Piano

L’Aidaa: avvocato per i nostri amici pelosi con il numero di emergenza

L’Aidaa attiva il telefono amico per la tutela dei cani in spiaggia

Torna l’operazione “Libero cane in libera spiaggia” l’iniziativa dell’Associazione Italiana Difesa Animali ed Ambiente per la tutela di quei padroni che decidono di portare il proprio quattrozampe in vacanza con loro.  L’Associazione Aidaa rende noto che è stato attivato il numero per la tutela dei cani nelle spiagge italiane.

E difatti in questi primi mesi estivi le multe arrivate ai poveri padroni sono state numerose: il caso più eclatante è quello del bassotto multato perché si trovava sotto la sdraio della sua padrona, nonostante in spiaggia non fosse affisso nessun divieto.
“E’ attivo da alcuni giorni il telefono amico per le problematiche ed in particolare per le multe prese dai padroni con i cani sulle spiagge italiane. Nei primi giorni sono già oltre un centinaio le telefonate arrivate al telefono dell’Associazione Italiana Difesa Animali ed Ambiente per chiedere informazioni su come comportarsi con i cani in spiaggia fronte delle oltre cinquemila ordinanze presenti sul nostro territorio nazionale. Il telefono consente di avere una prima consulenza gratuita, alla quale se si vuole può seguire una consulenza online. Il telefono AIDAA è attivo tutti i giorni sabato e domeniche compresi dalle 9 alle 20 e risponde al numero 3479269949 (non è un telefono verde e il prezzo della telefonata viene stabilito in base al contratto con il proprio gestore). AIDAA quest’anno non fornisce gli elenchi delle spiagge in cui sono ammessi i bagnanti coi cani, mentre invece fornisce assistenza in caso ricorsi contro le sanzioni compreso il fac-simile gia precompilato per il ricorso al sindaco”.

Un vero avvocato per i nostri pelosi!

Commenta via Facebook

In Edicola

Speciali