News Primo Piano

Cani chiusi sul balcone: arrivano le prime multe per i proprietari

Cani chiusi sul balcone: al via le multe

Il nuovo regolamento per la Tutela degli animali  della Città di Verona, introduce nuove sanzioni per chi lascia il cane sul balcone.

Cani abbandonati sul balcone: il reato

L’art. 727 del codice penale stabilisce che  “Chiunque abbandona animali domestici o che abbiano acquisito abitudini della cattività è punito con l’arresto fino ad un anno o con l’ammenda da 1.000 a 10.000 euro. Alla stessa pena soggiace chiunque detiene animali in condizioni incompatibili con la loro natura, e produttive di gravi sofferenze”.
In definitiva il fatto di lasciare il cane sul balcone non costituisce reato, ma le condizioni ambientali e il contesto in cui si trova il cane.

Il regolamento della Città di Verona

Laura Bocchi, consigliere comunale di Verona, dopo le innumerevoli segnalazioni ricevute per l’abbandono di cani su terrazzi e balconi, si è fatta promotrice di un nuovo regolamento cittadino; da ottobre, ogni cittadino potrà segnalare al Comune una situazione anomala che ha visto, e immediatamente l’amministrazione farà una procedura di controllo, con la Polizia municipale e le guardie zoofile.
Il padrone che lascia per un paio di ore il cane sul balcone, con acqua e cibo, non è soggetto a nessuna multa, cosa che invece avviene nel caso in cui il cane venga lasciato in gabbia per lunghe ore o per giornate intere, sotto il sole cocente di estati come questa”.

 

 

Commenta via Facebook

In Edicola

Speciali