Razze

Pastore di Tatra

E’ il cane da custodia del gregge polacco per definizione, un po’ come il nostro Pastore Maremmano Abruzzese di cui ricorda molto dsa vicino sia l’aspetto che il carattere.

Cosa fa meglio

E’ da sempre un ottimo cane da guardia.

Malattie frequenti

Nessuna di rilievo.

Cuccioli

Fatelo socializzare. Come in tutti gli altri casi di cane di taglia medio-grande, occorre prestare attenzione al fatto che non subisca traumi fisici durante il periodo dello sviluppo. Nel caso del Pastore di Tatra, poi, è da curare con grande attenzione anche la socialità con persone estranee al suo nucleo familiare, a meno che non svolga solo funzioni di guardiano del gregge.

Caratteristiche

  • Taglia: Grande
  • Pelo: Lungo
  • Colori: Uniformemente bianco.
  • Costo nutrizione: Medio
  • Adatto ai bambini: Normale
  • Adatto allo sport: Normale

Origine

Da sempre cane da guardia. Prende il nome dall’omonimo gruppo montuoso di Tatra. Da secoli viene qui allevato per custodire le greggi e per la guardia in genere, anche se il piacevole aspetto bello e imponente ne fa anche un ottimo cane da compagnia. Nel XVI secolo il Pastore di Tatra sbarca in Inghilterra. Nel 1967 viene riconosciuto dalla Fci.

Carattere

Diffidente con chi non conosce. È un cane dal carattere fiero e precoce. Impara in fretta ed è tempestivo nell’eseguire tutti i comandi che gli vengono impartiti dal padrone. Proprio questa particolarità lo fece preferire ad altre razze allora diffuse anch’esse in zona. Verso gli estranei è naturalmente diffidente ma non aggressivo, a meno che le circostanze lo impongano oppure non vengano mantenute le debite distanze da lui e dalle proprietà che sta proteggendo.

Usate mangimi adatti. E’ un cane piuttosto rustico per il quale sarà sufficiente usare mangime di buona qualità.
Nessuna esigenza particolare. Essendo un cane molto rustico, non ci sono particolari problemi di gestione: può stare all’aria aperta ed il mantello richiede solo qualche spazzolata periodica.
Nome originale:
Pastore di Tatra
Nazione:
Polonia
Altezza garrese Maschio max:
70.0
Altezza garrese Maschio min:
65.0
Altezza garrese Femmina max:
65.0
Altezza garrese Femmina min:
60.0
Peso Maschio max:
55.0
Peso Maschio min:
50.0
Peso Femmina max:
45.0
Peso Femmina min:
40.0
Club Razza:
Non esiste una società specializzata in Italia.
Mantello:
Pelo corto sulla testa, il musello, la parte anteriore degli arti anteriori e su quelli posteriori a partire dal garretto verso il basso. Su collo e tronco pelo lungo, denso, dritto leggermente ondulato, duro al tocco; sottopelo abbondante.
Coda:
Inserita non troppo alta. In azione è rialzata sopra il dorso. A riposo raggiunge il garretto e può incurvarsi.
Caratteristiche:
Cane di costituzione forte e compatta, che da una impressione di potenza e mobilità.
Standard:

Dotato di costituzione robusta e massiccia, possente e allo stesso tempo mobile. La testa è proporzionata al resto del corpo. La gabbia toracica è elevata e dalle costole piuttosto piatte e inclinate. Il garrese è largo, nettamente staccato. Il rene è largo e ben saldo. Il ventre leggermente risalente.

Commenta via Facebook

In Edicola

Speciali

gallery

PUBBLICA LE FOTO
DEL TUO CANE!

Condividi le immagini più belle del tuo fedele amico a quattro zampe
e vota quelle degli altri appassionati

Le foto più votate verranno pubblicate su Argos e Il Mio Cane!

CLICCA QUI PER INIZIARE