Razze

Riesenschnauzer

E’ il più grande della famiglia degli Schnauzer. Perfettamente adatto per la difesa personale sa essere anche un buon cane che si inserisce bene in famiglia.

Cosa fa meglio

Può essere un ottimo cane da difesa personale.

Malattie frequenti

Nessuna di rilievo.

Cuccioli

Educatelo fin da cucciolo. Per lo Schnauzer gigante valgono i consigli, validi un po’ per tutte le razze, di curare in modo particolare la socializzazione con altri cani e persone estranee alla cerchia familiare.

Caratteristiche

  • Taglia: Gigante
  • Pelo: Corto
  • Colori: Nero, “pepe e sale”.
  • Costo nutrizione: Alto
  • Adatto ai bambini: Normale
  • Adatto allo sport: Normale

Origine

Deriva dallo Schnauzer. Le sue origini sono piuttosto lontane. Deriva dalla famiglia dei pinscher, abili cacciatori di animaletti selvatici e terricoli, nonché di topi (come i terrier). L’antico nome dello Schnauzer era difatti Pinscher tedesco a pelo ruvido o Schnauzer Pinscher.A partire dal 1907 la selezione dello Schnauzer venne separata da quella del Pinscher. Il Riesenschnauzer (ovvero Schnauzer gigante) e lo Zwergschnauzer (S. nano) derivano entrambi dalla varietà di taglia media, chiamata semplicemente Schnauzer.

Carattere

Vigile e vivace. Di lui si dice spesso che unisce la risolutezza alla prudenza. È vivace, sempre vigile, fedele al padrone. Sicuro di sé, tende a non scomporsi neanche di fronte ad un reale pericolo: in questo caso tira solo fuori un coraggio ed una determinazione da vero leone. In famiglia è un compagno piacevolissimo: dinamico, giocherellone, tendenzialmente appiccicoso col padrone. Una delle caratteristiche più curiose è quella di prediligere certi oggetti e di farne la guardia senza particolari motivi.

Attenzione se fa sport. Se il cane vive in casa, non ci sono particolari esigenze di alimentazione. Sarà sufficiente scegliere un buon mangime di qualità. Se invece il cane fa attività fisica intensa o sport, sarà bene scegliere un mangime più ricco, magari sempre sotto consiglio veterinario.
Ha bisogno di toelettature complete. Il suo mantello richiede una toelettatura completa almeno tre volte all’anno.
Nome originale:
Riesenschnauzer
Nazione:
Germania
Altezza garrese Maschio max:
70.0
Altezza garrese Maschio min:
60.0
Altezza garrese Femmina max:

Altezza garrese Femmina min:

Peso Maschio max:
45.0
Peso Maschio min:
35.0
Peso Femmina max:

Peso Femmina min:

Club Razza:
Club Italiano Schnauzer e Pinscher
Mantello:
Il pelo deve essere duro e ben fitto, il mantello si compone di un sottopelo ben fitto e di un pelo di copertura (sufficientemente lungo da poterne valutare la qualità) duro e ben aderente, non deve essere né arricciato, né ondulato.
Coda:
Inserita alta e portata all’insù. Lasciata integra.
Caratteristiche:
Di grossa taglia, potente, più compatto che slanciato. E’ la copia ingrandita e irrobustita dello schnauzer. E’ un cane fiero, predisposto alla difesa e la cui prestanza incute rispetto.
Standard:

Di costruzione quadrata, il che significa che l’altezza al garrese corrisponde approssimativamente alla lunghezza del tronco. La lunghezza totale della testa (misurata cioè dalla punta del tartufo alla cresta occipitale) corrisponde alla metà della lunghezza del dorso (misurata dal garrese all’ attacco della coda).

Commenta via Facebook

In Edicola

Speciali

gallery

PUBBLICA LE FOTO
DEL TUO CANE!

Condividi le immagini più belle del tuo fedele amico a quattro zampe
e vota quelle degli altri appassionati

Le foto più votate verranno pubblicate su Argos e Il Mio Cane!

CLICCA QUI PER INIZIARE