Razze

Scottish Terrier

E’ noto per essere un cane dolce ma allo stesso tempo burbero. Ciò deriva dalla sua indole terrier, ma una volta compreso sarà anche più facile gestirlo nel modo dovuto.

Cosa fa meglio

Non è un razza solitamente usata per il lavoro.

Malattie frequenti

Nessuna di rilievo.

Cuccioli

Curate la socializzazione. Per lo Scottish Terrier valgono i consigli, validi un po’ per tutte le razze, di curare in modo particolare la socializzazione con altri cani e persone estranee alla cerchia familiare.

Caratteristiche

  • Taglia: Piccola
  • Pelo: Grande
  • Colori: Nero, grano o pepe e sale in tutte le sfumature.
  • Costo nutrizione: Medio
  • Adatto ai bambini: Normale
  • Adatto allo sport: Poco

Origine

Nasce nelle Highlands. L’origine dello Scottish Terrier è comune a quella degli altri terrier celtici almeno fino alla metà dell’800. È difatti certo che da centinaia di anni vivessero nelle Highland occidentali, ma anche nelle isole Ebridi, esemplari di terrier a pelo ruvido impiegati per la caccia. Dal momento che restavano principalmente cani da lavoro, è comprensibile come non venisse attuata nessuna selezione di tipo estetico. Da qui la notevole differenza riscontrabile nei terrier, in quanto dettata dai gusti che prevalevano in una zona piuttosto che in un’altra.

Carattere

Indipendente e un po’ burbero. Come molti altri terrier, anche lo Scottish ha un carattere sostanzialmente indipendente e rustico, ovvero poco propenso alle smancerie e più invece ad un affetto concreto. Dotato di temperamento vivace, risulta amichevole con il padrone e i membri della famiglia, ma anche scostante qualora voglia imporre la sua volontà. Per questo motivo è un cane che va rispettato ma solo dopo aver fatto lo sforzo di comprendere i suoi atteggiamenti.

Non richiede nulla di particolare. Lo Scottish Terrier non ha particolari esigenze in fatto di alimentazione. Sarà pertanto sufficiente usare del mangime di qualità fin da cucciolo.
La toelettatura è impegnativa. Anche il mantello di questa razza richiede qualche attenzione. Per ottenere il meglio dal punta di vista estetico, alcune parti del corpo vanno sottoposte ad una operazione di stripping, in modo tale da eliminare il pelo morto. Altre zone vanno invece solo spazzolate.
Nome originale:
Scottish Terrier
Nazione:
Scozia
Altezza garrese Maschio max:
25.4
Altezza garrese Maschio min:

Altezza garrese Femmina max:

Altezza garrese Femmina min:

Peso Maschio max:
10.4
Peso Maschio min:
8.6
Peso Femmina max:

Peso Femmina min:

Club Razza:
Società Italiana Terrier
Mantello:
Fitto, liscio a due strati; sottopelo corto, denso e morbido; il mantello di copertura duro denso e ruvido, entrambi rendono il pelo resistente alle intemperie.
Coda:
Di media lunghezza, grossa alla radice, si assottiglia in punta.
Caratteristiche:

Standard:

Massiccio, di taglia adeguata al lavoro sotterraneo, dagli altri molto corti, ma agile e alacre, dall’andatura vivace. Dà l’impressione di grande vigore e attività, concentrati in un volume ridotto. La testa risulta lunga rispetto alle dimensioni del resto del corpo.

Commenta via Facebook

In Edicola

Speciali

gallery

PUBBLICA LE FOTO
DEL TUO CANE!

Condividi le immagini più belle del tuo fedele amico a quattro zampe
e vota quelle degli altri appassionati

Le foto più votate verranno pubblicate su Argos e Il Mio Cane!

CLICCA QUI PER INIZIARE