Razze

Bovaro delle Ardenne

Cane da lavoro sul bestiame, negli ultimi 15 anni non ha fatto registrare alcun nuovo cucciolo in Italia.

Cosa fa meglio

Utilizzato per moltissimi anni, ed ancora oggi, per la condotta e la guardia al bestiame, e per la guardia alla proprietà privata.

Malattie frequenti

Nessuna di rilievo

Cuccioli

E’ un cane molto diffidente. Per questo sarà bene imporre fin da subito una buona socializzazione di base.

Caratteristiche

  • Taglia: Media
  • Pelo: Grande
  • Colori: Sono ammessi tutti i colori
  • Costo nutrizione: Medio
  • Adatto ai bambini: Normale
  • Adatto allo sport: Normale

Origine

Secondo qualcuno discende dall’accoppiamento di un Belgian Cattle Dog con uno Shepherd di Picardy. Secondo i belgi la razza è autoctona del proprio Paese. Il Bovaro delle Ardenne sarebbe dunque discendente dei cani da pastore locali del Belgio, già esistenti in quel territorio da molti secoli.

Carattere

Diffidente con gli estranei, si dimostra molto affettuoso verso il padrone.

Non ci sono attenzioni particolari da seguire. Per l’alimentazione prima del cucciolo e poi del cucciolone sarà sufficiente scegliere mangimi di ottima qualità.
Nasce come cane da lavoro. Per questo ha bisogno di molto movimento. Per un corretto mantenimento del pelo, poi, qualche bella spazzolata è sufficiente.
Nome originale:
Bouvier des Ardennes
Nazione:
Belgio
Altezza garrese Maschio max:
60.0
Altezza garrese Maschio min:
60.0
Altezza garrese Femmina max:
60.0
Altezza garrese Femmina min:
60.0
Peso Maschio max:
25.0
Peso Maschio min:
22.0
Peso Femmina max:
25.0
Peso Femmina min:
22.0
Club Razza:
Non esiste in Italia una specifica società specializzata.
Mantello:
Ruvido ed arricciato, lungo circa 5 cm, ma più corto sul cranio e sugli arti.
Coda:
Assente o tagliata alla prima vertebra.
Caratteristiche:
Quella che colpisce subito è l’assenza della coda.
Standard:

Ha una buona muscolatura ed un’eccellente mobilità degli arti. La struttura è molto ben proporzionata e con giusti rapporti tra cranio, tronco ed arti. Nei posteriori la muscolatura risulta più evidente e sviluppata che in tutte le altre parti del corpo. Nel suo aspetto generale è una razza che si presenta “elegante nella sua rusticità”.

Commenta via Facebook

In Edicola

Speciali

gallery

PUBBLICA LE FOTO
DEL TUO CANE!

Condividi le immagini più belle del tuo fedele amico a quattro zampe
e vota quelle degli altri appassionati

Le foto più votate verranno pubblicate su Argos e Il Mio Cane!

CLICCA QUI PER INIZIARE