Razze

Bedlington Terrier

Riconoscibilissimo non solo tra i Terrier ma anche tra i cani in generale per il suo aspetto che ricorda la pecora, in Italia resta perlopiù sconosciuto. Compagno intelligente e affettuoso, può fare sport ma anche solo essere un piacevole compagno di vita.

Cosa fa meglio

Ha un forte temperamento sportivo.

Malattie frequenti

Nessuna di rilievo

Cuccioli

Per il Bedlington Terrier valgono i consigli, validi un po’ per tutte le razze, di curare in modo particolare la socializzazione con altri cani e persone estranee alla cerchia familiare.

Caratteristiche

  • Taglia: Media
  • Pelo: Corto
  • Colori: Blu, fegato o sabbia, con o senza focature.
  • Costo nutrizione: Medio
  • Adatto ai bambini: Normale
  • Adatto allo sport: Normale

Origine

Proviene da Bedlington, un piccolo villaggio vicino a Rothbury, nel Northumberland, in Inghilterra. Fu creato nel XVIII secolo per la caccia alla volpe e agli animali nocivi lungo le gallerie delle miniere. Tra i suoi antenati vanno annoverati il Dandie Dinmont Terrier, il cosiddetto “cane da lontra” ed il Whippet: a quest’ultimo si deve quella linea tipicamente levrieroide di questo terrier. Riconosciuto nel 1873, resta piuttosto raro in Italia.

Carattere

Lo standard di razza lo descrive come un cane “vivace e coraggioso, molto sicuro di sé. È un compagno intelligente, con una forte attitudine alla caccia derivante dal suo passato di cacciatore di piccoli animali ritenuti nocivi

Non ha esigenze particolari. Basterà avere l’accortezza di usare un mngime di qualità.
Per ottenere un cane dalla fisionomia perfetta, occorre procedere ad una toelettatura di tipo professionale.
Nome originale:
Rothbury Terrier
Nazione:
Gran Bretagna
Altezza garrese Maschio max:
41.0
Altezza garrese Maschio min:
40.0
Altezza garrese Femmina max:
41.0
Altezza garrese Femmina min:
40.0
Peso Maschio max:
10.4
Peso Maschio min:
8.2
Peso Femmina max:
10.4
Peso Femmina min:
8.2
Club Razza:
Società Italiana Terrier
Mantello:
Pelo molto caratteristico. Spesso e soffice, deve stare ben sollevato sulla pelle, ma non deve essere ruvido. Ha distinta tendenza ad attorcigliarsi, specialmente sulla testa e sul muso.
Coda:
Di lunghezza moderata, spessa alla base, si assottiglia in punta.
Caratteristiche:
Un cane grazioso, agile e muscoloso senza alcun segno di debolezza o di grossolanità. Ha la testa a forma di pera o cuneiforme, e un’espressione, a riposo, mite e gentile
Standard:

La sua morfologia estremamente singolare lo rende riconoscibilisssimo tra tutti i terrier. Lo standard di razza lo descrive come un cane “elegante, agile, muscoloso, senza alcun segno di debolezza né di grossolanità.

Commenta via Facebook

In Edicola

Speciali

gallery

PUBBLICA LE FOTO
DEL TUO CANE!

Condividi le immagini più belle del tuo fedele amico a quattro zampe
e vota quelle degli altri appassionati

Le foto più votate verranno pubblicate su Argos e Il Mio Cane!

CLICCA QUI PER INIZIARE