Razze

Wire Fox Terrier (varietà a pelo ruvido)

Eccellente cane da volpe fino al XVIII secolo, oggi il Fox Terrier è un vivace cane da compagnia capace di ravvivare le ore dei suoi opadroni. Il carattere acceso, tuttavia, dovrebbe spingere a valutare con attenzione la scelta di questo cane.

Cosa fa meglio

E’ stato usato come cane da caccia alla volpe.

Malattie frequenti

Nessuna di rilievo

Cuccioli

Dato il temperamento acceso da vero terrier di questo cane, sarà bene imporre fin da cucciolo una seria educazone di base, accompagnata da una buona socializzazione.

Caratteristiche

  • Taglia: Piccola
  • Pelo: Corto
  • Colori:
  • Costo nutrizione: Medio
  • Adatto ai bambini: Normale
  • Adatto allo sport: Normale

Origine

Le prime immagini di un cane simile al Fox Terrier risalgono al 2-3 mila a.C. e sono state trovate nelle piramidi risalenti alla X dinastia del faraone Antifax. Il primo documento sui cani da tana è invece del 635 d.C. e lo si ritrova nella Lex Baiuvarirum che il re Dagoberto impose alle tribù merovinge. In Inghilterra i primi esemplari per la cattura della selvaggina rifugiatasi sottoterra giunsero al seguito dei navigatori fenici. Del Fox Terrier a pelo liscio “moderno” si ha notizia a partire dal 1862, quando vennero esposti per la prima volta all’expo’ di Birmingham. La varietà a pelo ruvido apparve infine solo tre anni più tardi.

Carattere

Lo standard di razza lo definisce come un cane “attento, veloce nei movimento, di espressione intensa” e sempre attento a ciò che lo circonda. Non si tratta tuttavia di un cane facilissimo da gestire. Il suo sangue terrier fa sì che abbia un temperamento acceso, spesso portato a confrontarsi con il proprietario per imporre il proprio volere. E di questo si dovrà tenere conto, cercando quindi di imporre fin da subito una buona disciplina di base basata sulla coerenza degli ordini e l’ubbidienza del cane.

L’alimentazione prima del cucciolo e poi del cucciolone va curata con particolare attenzione, offrendogli mangimi di buona qualità. Chiedere eventualmente al veterinario se è il caso di usare prodotti a basso rischio di allergie.
Rispetto alla varietà a pelo ruvido, che richiede una toelettatura piuttosto costante e impegnativa, la varietà a pelo liscio risulta meno impegnativa.
Nome originale:

Nazione:

Altezza garrese Maschio max:
39.0
Altezza garrese Maschio min:
37.0
Altezza garrese Femmina max:
38.0
Altezza garrese Femmina min:
36.0
Peso Maschio max:
8.2
Peso Maschio min:
7.2
Peso Femmina max:
7.7
Peso Femmina min:
6.8
Club Razza:
Società Italiana Terrier
Mantello:
Pelo denso, molto duro di tessitura ; la lunghezza del pelo va dai 2 cm. sulle spalle, ai 4 cm. al garrese, dorso, costole e il posteriore, con sottopelo corto e più morbido.
Coda:
Attaccata alta e portata allegramente; di solito viene amputata.
Caratteristiche:
Quando è piazzato, deve essere simile a un cavallo da caccia di buona costruzione e dal dorso corto, che copra molto terreno.
Standard:

Attivo e vivace, ossatura e forza concentrate in un piccolo volume, mai goffo o grossolano. Non è alto né basso sugli arti, ma simile ad un “hunter” ben costruito e ben compatto, che copre molto terreno.

Commenta via Facebook

In Edicola

Speciali

gallery

PUBBLICA LE FOTO
DEL TUO CANE!

Condividi le immagini più belle del tuo fedele amico a quattro zampe
e vota quelle degli altri appassionati

Le foto più votate verranno pubblicate su Argos e Il Mio Cane!

CLICCA QUI PER INIZIARE