Razze

Griffoncino di Bruxelles

Tipico “cane da grembo”, si rivela in casa un ottimo “avvisatore”, nel senso che è molto portato ad abbaiare. E di questo si dovrà tenere conto soprattutto se si vive in condominio.

Cosa fa meglio

E’ solo un cane da compagnia.

Malattie frequenti

Nessuna di rilievo.

Cuccioli

Per il Griffoncino valgono i consigli, validi un po’ per tutte le razze, di curare in modo particolare la socializzazione con altri cani e persone estranee alla cerchia familiare.

Caratteristiche

  • Taglia: Piccola
  • Pelo: Grande
  • Colori: Rosso (Griffoncino di Bruxelles) ; nero, nero e fuoco, nero e rosso (Griffoncino Belga);rosso, nero e fuoco (Piccolo Brabantino).
  • Costo nutrizione: Medio
  • Adatto ai bambini: Poco
  • Adatto allo sport: Poco

Origine

Rappresenta la più antica delle tre varietà oggi conosciute e definite nel 1883 dalla belga Société royale Saint-Hubert (Grigffoncino belga, Griffoncino di Bruxelles e Piccolo Brabantino).

Carattere

È un cagnolino intelligente e vivace, ottimo avvisatore grazie al suo innato coraggio e la voce piuttosto squillante. Di temperamento acceso, ha bisogno di un padrone che non gli conceda troppa corda: pena l’avere un soggetto adulto difficile da gestire e pronto a cogliere ogni occasione per ottenere ciò che vuole.

Non ci sono attenzioni particolari da seguire. Per l’alimentazione prima del cucciolo e poi del cucciolone sarà sufficiente scegliere mangimi di ottima qualità.
Va spazzolato regolarmente. Attenzione poi a pulire bene gli occhi.
Nome originale:
Griffontje von België
Nazione:
Belgio
Altezza garrese Maschio max:

Altezza garrese Maschio min:

Altezza garrese Femmina max:

Altezza garrese Femmina min:

Peso Maschio max:
5.0
Peso Maschio min:
3.0
Peso Femmina max:
5.0
Peso Femmina min:
3.0
Club Razza:
Club Cani da Compagnia
Mantello:
Il pelo deve essere duro, arruffato, semilungo e folto.
Coda:
Rialzata e tagliata ai due terzi.
Caratteristiche:
Abbiamo a che fare con un cagnolina da signora, intelligente, vivace, robusto, di costituzione raccolta, dall’andatura e dalla struttura eleganti, capace di attrarre l’attenzione per la sua espressione quasi umana.
Standard:

La testa è larga e rotonda, con fronte ben tondeggiante e guarnita di peli duri e cespugliosi. Il muso è cortissimo e nero. Il mento è prominente e largo; oltrepassa la mascella superiore. Il tronco presenta un petto abbastanza largo e profondo, con dorso inarcato.

Commenta via Facebook

In Edicola

Speciali

gallery

PUBBLICA LE FOTO
DEL TUO CANE!

Condividi le immagini più belle del tuo fedele amico a quattro zampe
e vota quelle degli altri appassionati

Le foto più votate verranno pubblicate su Argos e Il Mio Cane!

CLICCA QUI PER INIZIARE