Razze

Eurasier

L’Eurasier rappresenta “il” cane di Konrad Lorenz, personificazione di quel lupo fatto cane tanto voluto dal celebre etologo.
Cane da lavoro e famiglia, sa essere un ottimo compagno di vita se gestito con accortezza e intelligenza.

Cosa fa meglio

E’ uno di quei cani che, pur non essendo nato esclusivamente per il lavoro, può essere adatto sia per lavorare che per vivere tranquillamente in famiglia.

Malattie frequenti

Nessuna di rilievo.

Cuccioli

Per il cucciolo dell’Eurasier valgono i consigli, validi un po’ per tutte le razze, di curare in modo particolare la socializzazione con altri cani e persone estranee alla cerchia familiare.

Caratteristiche

  • Taglia: Media
  • Pelo: Lungo
  • Colori: Dal rosso al color sabbia o l giallo pallido, grigio-nero e nero con delimitate aree più chiare sugli occhi, le parti interne degli arti, le culottes e la coda.
  • Costo nutrizione: Medio
  • Adatto ai bambini: Normale

Adatto allo sport: Normale

Origine

Rappresenta il sogno realizzato di Konrad Lorenz che voleva creare un cane che fosse “di un solo uomo” dal punto di vista della fedeltà. Nel 1950 venne tentato un incrocio tra Chow Chow e Wolfspitz. Più tardi, il frutto di questo incrocio venne a sua volta fatto accoppiare con un Samoiedo. Sedici anni più tardi, nel 1966, la razza era stata già stabilizzata ma venne immesso altro sangue di Samoiedo nel 1971. Nel 1973, infine, la razza venne ufficialmente riconosciuta.

Carattere

Nei confronti della famiglia o di chi comunque se ne prende cura, dimostra un affetto molto profondo, pur senza mai arrivare a smancerie inutili (sangue di Chow Chow non mente!). Più diffidente è invece con gli estranei, pur senza arrivare ad essere aggressivo. Il carattere conserva inoltre tracce di uno spirito piuttosto indipendente: per questo è facile che da una parte cerchi le attenzioni del padrone, ma dall’altra passi diverse ore da solo a trastullarsi con qualche suo giochino o qualunque altra cosa possa servire allo scopo.

L’alimentazione dell’Eurasier non rappresenta in genere un problema. L’importante è usare mangime di buona qualità e nei giusti dosaggi.
Una periodica e accurata pulizia del mantello un paio di volte alla settimana, lo renderà perfetto.
Nome originale:
Wolf-Chow
Nazione:
Germania
Altezza garrese Maschio max:
60.0
Altezza garrese Maschio min:
52.0
Altezza garrese Femmina max:
56.0
Altezza garrese Femmina min:
48.0
Peso Maschio max:
32.0
Peso Maschio min:
23.0
Peso Femmina max:
26.0
Peso Femmina min:
18.0
Club Razza:
Eurasier Club Italiano
Mantello:
Sottopelo denso e un pelo di copertura semilungo. Pelo corto sul muso, la faccia, le orecchie e la parte anteriore degli arti; la coda, la parte posteriore degli anteriori e dei posteriori sono provviste di un pelo molto più lungo.
Coda:
A riposo pende fino al garretto; talvolta si arrotola sul dorso o sul fianco
Caratteristiche:
Cane di tipo Spitz, di taglia media con proporzioni armoniose e orecchie dritte, che presenta varietà di colore; la lunghezza del pelo permette di apprezzare le proporzioni del corpo; ossatura mediamente pesante.
Standard:

Leggermente più lungo che alto, ha un dorso molto muscoloso e un petto ben sviluppato. La testa, di forma triangolare, presenta un cranio largo, lo stop leggero e mascelle forti. Le orecchie sono di medie dimensioni e di forma triangolare.

Commenta via Facebook

In Edicola

Speciali

gallery

PUBBLICA LE FOTO
DEL TUO CANE!

Condividi le immagini più belle del tuo fedele amico a quattro zampe
e vota quelle degli altri appassionati

Le foto più votate verranno pubblicate su Argos e Il Mio Cane!

CLICCA QUI PER INIZIARE