Razze

Hokkaido

Nasce come cane da caccia ma negli ultimi anni si è di fatto “convertito” a cane da compagnia, anche se ad esempio in Italia resta pressoché sconosciuto.

Cosa fa meglio

Cane da caccia

Malattie frequenti

Nessuna di rilievo.

Cuccioli

L’Hokkaido può essere un buon cane per attività sportive. In questo caso sarà bene avviarlo all’addestramento, prima di base e poi specifico, fin da quando è cucciolone. L’importante è comunque basare l’esercizio sempre sul gioco.

Caratteristiche

  • Taglia: Media
  • Pelo: Grande
  • Colori: Sesamo, tigrato (nero, rosso, bianco ecc.), nero, rosso, marrone e una serie di tinte analoghe.
  • Costo nutrizione: Medio
  • Adatto ai bambini: Normale
  • Adatto allo sport: Normale

Origine

Secondo alcuni l’Hokkaido discenderebbe dai cani da slitta che seguirono gli Ainu (i primi abitanti del Giappone) nelle loro migrazioni verso il paese del Sol Levante nel decimo secolo a.C. Il cane odierno non ha però le caratteristiche del cane da traino; secondo altri le sue origini sono da ricercarsi addirittura nell’antico Caucaso; ancora meno verosimile la tesi che lo vorrebbe proveniente dall’Australia o discendente dal cinese Chow Chow. La razza è stata riconosciuta nel 1937 e dichiarata, come altri spitz nipponici, tesoro nazionale.

Carattere

È un cane intrepido, coraggioso, leale, resistente alle fatiche e alle intemperie. In genere dimostra di essere un cane intelligente, sveglio, osservatore e cocciuto che, pur essendo fedele al suo padrone, lo giudica e lo misura quotidianamente. In casa è affettuoso, ma non sopporta troppo le angherie dei bambini. Non abbaia molto e mai a sproposito. Sa infine essere un buon guardiano perché fa parte della sua natura essere sempre vigile e poco impressionabile.

Se avete un Hokkaido destinato a fare sport, bisognerà prendere in considerazione un’alimentazione adeguata, energetica ma equilibrata. Se invece il cane vive in casa, basterà scegliere un buon mangime secco o umido, magari consultandosi preventivamente con il medico veterinario
È molto rustico, per cui non necessita di troppe attenzioni né per il mantello né per la cura in generale
Nome originale:
Aïnou – Ken
Nazione:
Giappone
Altezza garrese Maschio max:
51.5
Altezza garrese Maschio min:
48.5
Altezza garrese Femmina max:
48.5
Altezza garrese Femmina min:
45.5
Peso Maschio max:
25.0
Peso Maschio min:
28.0
Peso Femmina max:
25.0
Peso Femmina min:
28.0
Club Razza:
Club Italiano Razze Nordiche
Mantello:
Pelo di copertura ruvido e dritto, sottopelo dolce e denso. Il pelo della coda è piuttosto lungo e non troppo folto.
Coda:
Attaccata alta, grossa, portata al di sopra del dorso.
Caratteristiche:
È un cane di taglia media, ben proporzionato e di costituzione robusta. L’ossatura è solida. I caratteri sessuali secondari sono molto pronunciati.
Standard:

I muscoli hanno tono e conferiscono linee pure. Il cranio e la fronte sono larghi e piuttosto piatti. Il muso è a forma angolare. Il garrese è elevato, il dorso diritto e solido, il rene di larghezza moderata. Il mantello è formato da pelo ruvido e diritto, con sottopelo morbido e fitto.

Commenta via Facebook

In Edicola

Speciali

gallery

PUBBLICA LE FOTO
DEL TUO CANE!

Condividi le immagini più belle del tuo fedele amico a quattro zampe
e vota quelle degli altri appassionati

Le foto più votate verranno pubblicate su Argos e Il Mio Cane!

CLICCA QUI PER INIZIARE