Bearded Collie

Bearded Collie

Taglia: Media

Pelo: Lungo

Colori: Nero ardesia, Grigio ( varie tonalità) , Marrone, Fawn (color sabbia) con marcature bianche, mancanza di marcature bianche non è un difetto.

Costo nutrizione: Medio

Adatto ai bambini: Molto

Adatto allo sport: Molto

Chi é

ll Bearded Collie è un cane pastore molto socievole ed esuberante. Ama la compagnia dell’uomo e fa di tutto per compiacere il suo padrone e altri componenti della famiglia. E’ molto adatto a stare a contatto con i bambini. E’ un cane molto facile da addestrare.

Cosa fa meglio

Un tempo era usato come cane da gregge. Purtroppo ormai è raro vederlo al lavoro: qualche esemplare viene ancora usato nelle Highlands della Scozia, ma ormai è diventato più un cane da compagnia o da esposizione. E’ molto adatto anche per l’Agility e Obedience per via della sua innata voglia di fare e della sua intelligenza.

Malattie frequenti

Nessuna in particolare.

Cuccioli

E’ facile innamorarsi all’istante di un cucciolo di Bearded Collie ( o Beardie come viene chiamato affettuosamente) ma bisogna tener presente che crescerà in fretta e diventerà un cane di taglia media che avrà bisogno di parecchia toelettatura per via del pelo lungo, oltre che di abbondante movimento.

Come con tutte le razze, anche le più dolci e minute, è consigliabile fare con il cucciolo un corso di educazione di base, per imparare a comunicare al meglio ed evitare che si instaurino abitudini sbagliate.

E’ una razza moto antica, forse la più antica tra i cani da pastore, sembra che risalga al 1514 se non prima, quando un pastore polacco sbarcò in Scozia e in cambio di un caprone e un montone lasciò due cani pastori dal pelo lungo.  Dagli incroci di questi due soggetti con altri cani derivarono gli “ Highland Collie o Mountain Collie”. Con la prima guerra mondiale il Bearded rischiò l’estinzione ma grazie alla Sig.ra Willinson, proprietaria dell’allevamento Bothkennar, nel dopoguerra  la razza venne salvata. La Sig.ra Willinson aveva infatti una femmina di nome Jeannie of  Bothkennar ma non riusciva a trovare un maschio. Dopo anni di ricerca, finalmente, trovo Bailie e grazie all’unione di questi due soggetti si sviluppò la razza che conosciamo oggi. La razza venne riconosciuta ufficialmente dal Kennel Club Britannico nel 1964 e nel 1974 anche negli Stati Uniti.

Il Bearded Collie non ha esigenze particolari ma ha bisogno di prodotti di qualità per tenerlo in forma  e per far sì che il pelo sia sempre in buono stato.  L'ideale sono i cibi studiati per la razza o la taglia, somministrati in quantità proporzionale allo stile di vita del cane (più è sedentario, più dovremo tener leggera la sua dieta). Da evitare assolutamente bocconcini dalla nostra tavola e possibilmente i cibi fatti in casa. È molto importante che il cane abbia un’alimentazione adatta alla sua età oltre che al suo stile di vita. Un cucciolo infatti ha bisogno di un nutrimento diverso da quello di un adulto, che a sua volta ha esigenze differenti da quelle di un cane anziano. Non diamo se possibile da mangiare al cane in un’unica soluzione ma suddividiamo la sua razione giornaliera (che va stabilita con il veterinario in modo da evitare problemi di peso) in almeno due pasti al giorno o meglio ancora tre. Il cibo andrebbe somministrato a orari regolari, uguali tutti i giorni. Il nostro cane deve avere sempre a disposizione acqua fresca nella ciotola, in particolare nella stagione calda ma anche durante l’inverno. Il peso va tenuto sotto controllo regolarmente.

Il Bearded Collie è un cane che, in genere, non da problemi di salute. Bisogna solo tener presente che ha il pelo molto lungo per cui è importante tenerlo ben spazzolato e controllato per i parassiti. Ricordiamo anche che il Bearded Collie non è un cane da tosare: il pelo, composto anche da un fitto sottopelo, è strutturato in modo che d’estate lo tiene fresco e d’inverno lo ripara dalla pioggia e dalle intemperie, per cui non è buona idea né tagliarlo né tosarlo.

Cerchiamo di mantenere una buona igiene orale e facciamo dei controlli regolari per evitare la formazione di tartaro. Come per tutte le razze sono fondamentali le vaccinazioni annuali, oltre a regolari protezioni antiparassitarie (anche i cani che vivono in un ambiente pulito e casalingo possono essere attaccati dai parassiti!) e contro la Filariosi Cardio Polmonare.

Il Bearded Collie è molto socievole ma ha bisogno di un leader altrimenti può prendere il sopravvento. E' instancabile, attento,  curioso, mai aggressivo e ubbidiente se ben addestrato. Tipico pastore, tende a radunare se c’è un gruppetto di persone. Ha bisogno di esercizio fisico tutti i giorni per scaricare tutta la sua energia.  Il Beardie non è un cane per tutti.  Non è adatto ad uno stile di vita sedentario e,  se i padroni sono fuori casa tante ore per esigenze di lavoro soffre molto la solitudine.  Non è inoltre adatto alla guardia perché è amico di tutti.

Standard
Nome originale: 
Bearded Collie
Nazione: 
Gran Bretagna
Altezza garrese Maschio max: 
56.0cm
Altezza garrese Maschio min: 
53.0cm
Altezza garrese Femmina max: 
53.0cm
Altezza garrese Femmina min: 
51.0cm
Peso Maschio max: 
27.0Kg
Peso Maschio min: 
18.0Kg
Mantello: 
Il pelo è doppio; il sottopelo è morbido come una pelliccia e aderente al corpo. Il pelo di copertura è liscio, ruvido, forte e irsuto; non deve essere né lanoso né riccio, sebbene venga ammessa una leggera ondulazione.
Coda: 

Attaccata bassa e lunga. Viene portata bassa e ricurva verso l'alto. È ben fornita di pelo.

Caratteristiche: 

Di taglia media ma con corpo lungo, presenta una struttura solida. La testa è larga e appiattita con muso forte. Le orecchie sono di medie dimensioni e pendenti. Il pelo è lungo e piatto, anche sulle guance e sul mento, dove forma la tipica barba che dà il nome al cane.

Standard: 

Testa
Proporzionata alla taglia, con cranio largo, piatto e quadrato.
Cranio largo, piatto e squadrato. Stop moderato.
 
Occhi
In armonia con il colore del mantello, grandi e ben distanziati, non sporgenti, dolci e affettuosi. Le sopracciglia formano un arco verso l'alto e in avanti, ma non sono tanto lunghe da nascondere gli occhi.

Orecchie
Di medie dimensioni, pendenti. In allerta, si rizzano alla base al livello della sommità del cranio, ma non al disopra di questo.

Collo
Di moderata lunghezza, muscoloso e leggermente incurvato.

Corpo
Cane di media taglia e robusta costituzione. Non è molto pesante, nonostante la sua robustezza. Il muso ha un’espressione molto affascinante e tipica. La sua caratteristica principale è il pelo molto lungo, anche sul muso; forma una sorta di barba e di lunghi baffi.

Arti anteriori
Spalle con buona inclinazione all'indietro. Gli arti sono dritti e verticali, dotati di buona ossatura e coperti dappertutto di pelo irsuto.

Arti posteriori
Buona muscolatura con buone gambe,grassella ben angolata, garretti ben discesi.

Coda
Attaccata bassa, non torta e abbastanza lunga che la sua ultima vertebra arrivi almeno fino all'altezza del garretto. Portata bassa e ricurva verso l'alto, può allungarsi in corsa. Ricoperta di abbondante pelo.

Manto
Sottopelo morbido e fitto, quasi una pelliccia; pelo di copertura piatto, ruvido, forte e ispido, di tessitura non lanuginosa, non a boccoli, ancorché si ammetta una lieve ondulazione. Di lunghezza e densità sufficiente a fornire una buona protezione e far risaltare la forma del soggetto. Non deve subire alcun trattamento. Muso ricoperto di peli sparsi, leggermente più lunghi di lato, tanto da coprire le labbra, formando la tipica barba.

Taglia
Altezza: maschi da 53 a 56 cm
femmine da 51 a 53 cm
Peso: da 18 a 27 kg

 

Si ringrazia per la consulenza la Sig.ra Janet Durrant