Salute

Anche Fido ha mal di denti: come riconoscere i sintomi

Anche Micio e Fido hanno mal di denti: riconoscere i sintomi per trovare la giusta cura

Le patologie ai denti che colpiscono gli uomini possono colpire anche i nostri amici a quattrozampe: placca, tartara e mal di denti non sono una malattia esclusivamente umana.
Cani e gatti possono soffrire delle nostre stesse patologie, ma a differenza nostra non possono lamentarsi per il dolore.
Secondo le ultime statistiche, nove cani su dieci soffrono di disturbi gengivali i cui sintomi, primo fa tutti alito cattivo e gengive arrossate, sono attribuiti dall’uomo ad altre malattie.

Animali domestici e mal di denti: le cause

Molteplici possono essere le cause del mal di denti: malattie infettive, infiammazioni dovute ad accumulo di placca o tartaro, traumi da corpi estranei, insufficienza renale, diabete; con riferimento al gatto si ricordano le malattie virali come la rinotracheite e la peritonite infettiva.
Spesso gli umani non capiscono i sintomi perché non semplici da valutare; i sintomi più diffusi sono:

  • alitosi
  • salivazione aumentata
  • difficoltà a prendere alimento
  • mancanza o diminuzione di appetito
  • sanguinamento
  • abbattimento del sensorio
  • maggiore irritabilità per il dolore continuo.

Gli esperti consigliano di far controllare il proprio animale un paio di volte l’anno dal proprio medico veterinario di fiducia, che ricordiamo è l’unico in grado di poter effettuare una diagnosi.

Commenta via Facebook

In Edicola

Speciali