News Primo Piano Senza categoria

Chiede aiuto per la sua padrona: cane guida cacciato dai passanti

Ha una crisi epilettica e il suo cane di servizio chiede aiuto ma viene cacciato dai passanti

Una donna ha deciso di denunciare tramite i canali social un fatto davvero grave che l’ha vista coinvolta insieme al suo cane di servizio.
La donna, Tessa Connaughton si trovava in un supermercato quando una crisi epilettica molto forte l’ha colpita; il suo cane di servizio, Rider, prontamente, ha iniziato a chiedere aiuto alle persone presenti nel supermarket ma non solo è stato ignorato, alcune persone hanno addirittura iniziato a scacciarlo in malo modo.

All’improvviso ho avuto due crisi in altrettanti mesi e mi è stato diagnosticato un attacco al lobo frontale. Sto cercando di capire come curarlo insieme a dottori, ma nel frattempo ho insegnato a Raider a farmi rotolare e a premere un pulsante di avviso ai soccorritori che tengo con me in caso di un attacco violento.”  Ha dichiarato Tess al sito online People.

Tessa ha deciso di rendere pubblico il fatto: “all’ennesimo attacco che ho avuto ho visto a fatica il mio cane chiedere aiuto a una donna più avanti di me che invece di ascoltarlo gli gridava di andarsene“. Nessun altro è intervenuto.  

La donna lancia anche un messaggio:  “Se un quattrozampe di servizio si avvicina a te, significa che la persona è a terra e ha bisogno di aiuto”

Commenta via Facebook

In Edicola

Speciali