News Primo Piano Senza categoria

Fabrizio Pinna: in giro per la Sardegna con un cane e una macchina fotografica

Fabrizio,  Farah  e una macchina fotografica

Farah è un bellissimo Labrador di tre anni e mezzo che accompagna il suo padrone, Fabrizio Pinna, ovunque.  Può essere considerato il cane che ha visitato più spiagge, più monumenti, più grotte del mondo.

Fabrizio Pinna è un meccanico dell’aeronautica con due passioni: la fotografia e il suo cane Farah. Farah, che è sicuramente il cane più fotografato dell’Universo,  è la prova vivente del fatto che con un cane si può andare ovunque. Basta guardare il profilo Instagram di Fabrizio per comprendere che i cani non sono e non devono essere considerati uno ostacolo alle vacanze.  “Portare Farah con me non è assolutamente impegnativo, l‘unico vincolo, diciamo, è dato dall’uomo stesso, non dal cane. Nel senso che Farah è talmente ubbidiente che non mi ha mai creato problemi, né per lunghi viaggi in auto, tantomeno in locali pubblici. Ma in molti casi, mi sono trovato le porte chiuse in siti archeologici, spiagge, parchi o altro perché i cani non erano ammessi. Un cane, se ben educato, è capace di fare tutto quello che fa il padrone, forse anche più cose”.
Porto Farah con me praticamente ovunque, tranne nei luoghi in cui è necessaria attrezzatura specifica”; secondo Fabrizio la sua Farah è una maestra di vita: lo sprona a conoscere sempre posti nuovi. 

Farah e il video contro gli abbandoni

Fabrizio e Farah sono anche i protagonisti di un bellissimo video contro gli abbandoni; secondo il fotografo il punto centrale è riformare la Legge attraverso sanzioni pesanti: “Il video in cui siamo protagonisti io e il mio cane è stato creato da due ragazze, Silvia e Sofia. Loro gestiscono la pagina di PetSardinia Road . L’obiettivo del filmato è quello di far riflettere. E se fossimo noi a essere abbandonati? Dal mio piccolo punto di vista credo che anche la Regione debba intervenire, magari creando più strutture dove passare le vacanze con gli amici animali. Più zone e spiagge aperte per loro. Così molte persone (se così possiamo definirle) non avrebbero la scusa per abbandonare il loro “amico” . Ovvio, non sarebbe la soluzione del problema, ma sicuramente un punto d’inizio“.

E’ possibile seguire le avventure di Fabrizio e Farah sulla pagina Instagram del fotografo.
Nel frattempo godetevi il video contro l’abbandono!

Grazie di cuore a @petsardinia_road per avermi reso partecipe assieme a Farah, di questa bellissima iniziativa contro l'abbandono sugli animali. Grazie mille ad @andreamarongiu_air_photography per le bellissime riprese effettuate. Grazie alla @regionesardegna per la loro disponibilità. E grazie a tutte quelle persone che ogni giorno regalano amore ai propri amici non umani. Loro farebbero di tutto per noi, in cambio di una semplice carezza. #sardegna #sardinia #sardinien #cerdeña #lanuovasardegna #igersardegna #volgosardegna #sardiniantales #sosbattormorossardegna #lauralaccabadora #visitsudsardegna #instasardegna #sardegnageographic #sardiniantales #dogstagram #doglovers #labrador #labrador_class #labradorlove #labrador_pictures #animallovers #cagliari #unionesarda #lasardegnanonabbandona #italia #animalovers #nature #love #spot #focusardegna

A post shared by Fabrizio Bibi Pinna (@fabrizio_bibi_pinna) on

Commenta via Facebook

In Edicola

Speciali